Manopola in corno di Cervo asta in castagno art.8000 var 18

399,00

L’ombrello con manopola in corno di cervo.

Questo ombrello è realizzato su un asta in legno di castano, la manopola in corno di cervo le caratterizza il suo valore aggiunto riportando la piena lavorazione artigianale realizzato con tutto quello che ci offre madre natura.

L’estremità dell’ombrello possiamo notare il puntale in corno di bue, mentre i due nastrini che avvolgono l’ombrello sono orlati a mano con bottoncini in madreperla .

L’interno e rifinito con calzettine (pezzetti di tessuto) che coprono la forcina delle stecche le quali hanno sia la funzione di apertura facilitata in modo che non si accavallano le stecche che di abbellimento. La canola di scorrimento e la doppie noce ( dove congiungono le stecche) sono ricoperte da ricetti cuciti a mano.

Il tessuto rigorosamente lavorato dalle migliori tessiture Italiane presenta 90 filamenti di seta per centimetro quadro.

  1. NB. Tutti gli ombrelli presenti sul sito ombrellidomizio.com, sono tutti prodotti realizzati rigorosamente a mano “ da Luca Domizio” e per nessun motivo vengono applicati processi di lavorazione in serie con macchinari automatici.

Tutte i materiali usati come i legni, dente di Facocero, corni e madreperla, sono reperiti da un processo naturale nel pieno rispetto della natura, per nessun motivo gli animali vengono maltrattati per tale scopo.

Attenzione essendo una collezione limitata di pezzi unici non è garantita la loro disponibilità, quindi prima di procedere con il pagamento è gradito un contatto.

SPECIFICHE

Marca: Lavorazione artigianale ombrelli Domizio
Modello: Ombrello 67/8
Bestone intero: Legno di Castagno – manopola in corno di Cervo
Puntale: In corno di Bue
Particolari: Nastrino con bottoncini in Madreperla,
Colore: Disegno cravatta
Materiale esterno: Nylon tinto in filo con  filamenti in seta 100% Impermeabilizzato
Dimensioni chiuso 97 cm Lunghezza totale
Diametro aperto: 107 CM
Sistema di Apertura: Manuale
Stecche: Acciaio
Descripción

Descripción

CURIOSITA’

Particolarità dei cervidi è di essere dotati di palchi, strutture ossee a rinnovo annuale (raramente in alcune specie si possono registrare più cambi in un anno) analoghe e non omologhe alle «corna» propriamente dette. Nella renna, i palchi sono presenti in entrambi i sessi, nelle altre specie normalmente ciò non avviene; In alcune specie inoltre i palchi sono assenti (come nel cervo d’acqua cinese Hydropotes inermis).I cervidi sono gli ultimi grandi ruminanti selvaggi delle regioni temperate. Ne esistono 43 specie ripartite in 17 generi.